La logistica è più efficiente con l'assegnazione trasporti e lo slot booking via web

Nel 2015, oltre il 70% dei nuovi clienti TRANSPOREON ha implementato la funzionalità per l'assegnazione viaggi, riducendo fino al 30% i costi di processo.

Sono trascorsi 15 anni da quando fu creata la prima funzionalità TRANSPOREON per l’assegnazione viaggi. In questi anni è nato il Gruppo TRANSPOREON con tre piattaforme logistiche, sono state lanciate nel mercato nuove funzionalità ed è stata presentata l’app Android per il tracking dell’ultimo miglio.  Ma l’assegnazione trasporti via web e la gestione dello slot booking restano i cavalli di battaglia di TRANSPOREON: anche per il 2015, la maggior parte dei nuovi clienti ha scelto di ottimizzare la propria logistica attraverso le due funzionalità dedicate.

Tra i nuovi clienti che hanno scelto le funzionalità TRANSPOREON ci sono le aziende del settore acciaio come Lucchini RS, Alfa Acciai e NLMK; poi le aziende del settore carta come Smurfit Kappa Ania Paper, ICP e il Gruppo Carrara e ancora aziende attive nei settori beni di consumo (food&beverage) e edilizia come Fassa Bortolo, Fitt – Faraplan, Industria Pica e Danesi. Tutti settori nei quali l’esigenza di ottimizzare i costi logistici è particolarmente sentita poiché i prodotti sono caratterizzati da grandi volumi o pesi e il costo di trasporto incide sensibilmente.

Perché scelgono TRANSPOREON? L’assegnazione dei trasporti e la gestione degli slot per carico e scarico via web rispondono all’esigenza di rendere più efficiente la comunicazione tra committenti e vettori e al contempo permettono di ridurre i costi di trasporto; inoltre, eliminando lo scambio di e-mail, telefonate e fax per contattare i trasportatori, si ottimizza anche la produttività del personale dedicato all’assegnazione viaggi.

“L’intuizione dei fondatori di TRANSPOREON – dichiara Roberto Ostili, Regional Manager  Southern and Western Europe per TRANSPOREON e MERCAREON – fu quella di semplificare la comunicazione tra i committenti e i loro trasportatori creando una piattaforma logistica per connetterli  via web. Le diverse funzionalità TRANSPOREON permettono ai nostri clienti, aziende e trasportatori, di avere un prodotto sempre al passo con i tempi ma soprattutto di ridurre i costi di processo e di gestione nonché di tracciare tutti i propri flussi anche grazie al web.”

I risultati parlano da soli: nel 2015, oltre il 70% dei nuovi clienti TRANSPOREON ha implementato la funzionalità dedicata all’assegnazione trasporti, e il 50% ha implementato il time slot management per la gestione degli slot di carico e scarico. “Oggi il Gruppo mette in comunicazione oltre 1.000 aziende con più di 55.000 trasportatori nel mondo – conclude Ostili – e mantiene una crescita media superiore al 20%. Segno che dopo 15 anni la strategia di essere sempre innovativi che ha reso Transporeon leader del proprio mercato continua ad essere efficiente”.

 

Scarica il comunicato

 

 

Altri articoli interessanti

Mobile Order Management Icon

Transporeon Group lancia il Mobile Order Management di ultima generazione per il trasporto digitale end-to-end

Più

tesco logo

Tesco UK sceglie Mercareon del Gruppo Transporeon per la gestione dei suoi Ce.Di in UK

Più

transporeon group logo

Transporeon e TPG Capital: una nuova collaborazione sulla via del successo

Più